Top
  >  Viaggi   >  Europa   >  15 villaggi più belli del Regno Unito
shanklin, isola di wight

Il Regno Unito ha un territorio ricco di villaggi da cartolina fatti di case in pietra con tetti di paglia costruiti vicino ad un fiume nel mezzo della verde campagna. Hanno un aspetto quasi da favola. Ognuno ha qualcosa di diverso da raccontare: dai classici borghi con strade acciottolate e edifici a graticcio, villaggi costieri affacciati sull’oceano, ai castelli e ponti di pietra. Grazie alla collaborazione dei migliori travel blogger del settore, in questo articolo parliamo dei 15 villaggi più belli del Regno Unito a cui vi potete ispirare per il prossimo viaggio.

#1 BRAEMAR, ABERDEENSHIRE

Braemar è ubicato a 1.112 piedi sul livello del mare nella contea di Aberdeenshire. Questo villaggio è uno dei luoghi più belli da visitare in Scozia. Qua si trova una delle vette più alte del Parco Nazionale del Cairngorms e vanta una vista a 360 gradi sulle sublimi montagne del Grampian.

Il nome deriva dalla frase gaelica Bràigh Mhàrr, che significa la zona dell’alto Marr. Infatti, si trova su un lato superiore della contea di Mar e domina un ampio panorama di boschi e colline. Le persone locali iniziarono a chiamare il borgo con il nome di Braemar solo nel 1870.

Una delle cose più interessanti da fare sono le numerose escursioni a piedi o in bicicletta, questo pittoresco borgo è un paradiso per gli amanti della natura. Ci sono in realtà più di 24 Munros, o montagne di 3000 piedi o più alte, dove si possono fare varie escursioni per una vista indimenticabile.

Nel frattempo, gli appassionati di sport possono visitare il Braemar Golf Club, che è il campo da golf più alto del Regno Unito ed ha più di un secolo di età. Si trova di 1.200 piedi di altezza, da cui si può vedere la vicina Glenshee, la più grande stazione sciistica di tutta la Scozia.

Il momento migliore per visitare Braemar è il primo sabato di settembre, perché si svolge l’annuale Braemar Gathering e Highland Games. Non solo ci saranno festività speciali che riflettono le tradizioni locali, ma la Famiglia Reale è venuta qui ogni anno da quando ci fu il primo Raduno nel 1832.

braemar

#2 BAMBURGH, NORTHUMBERLAND

Il villaggio di Bamburgh si trova nella contea più a nord dell’Inghilterra nel Northumberland ed è un luogo da non perdere. Il borgo è dominato dal Castello di Bamburgh, ubicato tra il villaggio e la sua gloriosa spiaggia. Una volta era sede dei Re di Northumbria e molti secoli dopo fu la casa di Lord Armstrong, ha costruito la prima casa britannica ad essere illuminata dall’energia idroelettrica. Il castello è splendido sia dentro che fuori e offre anche una fantastica vista sulla spiaggia, la vicina Isola Santa di Lindisfarne e naturalmente lo splendido villaggio di Bamburgh.

All’ombra del maniero si trova il campo di cricket e le poche strade che compongono il villaggio con alcuni bed and breakfast, un hotel e un paio di pub. C’è anche un museo piuttosto speciale, gestito dalla RNLI (Royal National Lifeboat Institution). Il museo di Grace Darling commemora la grande eroina inglese. Grace aveva solo 22 anni quando aiutò suo padre, l’uomo del faro, per remare e salvare i sopravvissuti di un naufragio nel 1838. Morì diversi anni dopo e si può anche visitare la sua immagine a St Aidan Churchyard. Una gita al faro di Longstone è da non perdere, lo si raggiunge dal vicino villaggio di Seahouses. Bamburgh è splendida in qualsiasi periodo dell’anno, ma il periodo migliore è tra giugno e settembre, in un altro periodo dell’anno, il vento al largo del Mare del Nord può essere tonificante, per non dire altro!

#3 HELTON, CUMBRIA

Se siete alla ricerca di graziosi villaggi nel Regno Unito, dovete visitare Helton nel Lake District. Si trova a circa 4 miglia a sud della città di Penrith e 1 miglio a sud del più grande villaggio di Askham. Helton è nascosto dietro le colline di Ullswater ed è piccolo e affascinante. Il pittoresco borgo è costituito da case in ardesia scura, cumbra e pareti bianche, si sviluppa su un ripido pendio che scende dalle colline calcaree fino alla pianura alluvionale del fiume Lowther.

Purtroppo sia il pub del villaggio e la cappella Wesleyan che è stato costruito nel 1857 sono stati convertiti per uso residenziale così ad Askham si trova la panetteria locale, piccoli negozi locali, pub, piscina all’aperto e il Castello di Lowther. Tuttavia, il fascino di Helton si trova nelle sue colline.

Askham Fell che si trova sopra il villaggio ha un cerchio di pietra, cairn e anche un bellissimo fiume per fare pic-nic e i più temerari possono fare il bagno. Si può camminare sulla cima per arrivare nel pittoresco Pooley Bridge e ammirare Ullswater dall’alto.
In estate, le colline si riempiono di profumati cespugli di ginestre gialle mentre in autunno il paesaggio circostante cambia, le pozzanghere sono abbondanti, mentre il paesaggio risplenderà di tonalità rosse e arancioni. La pace e la solitudine di questo adorabile, grazioso villaggio inglese saranno in grado di conquistarti con il suo splendore.
helton

#4 HAWORTH, WEST YORKSHIRE

Haworth, situata vicino a Bradford, nel West Yorkshire, è cambiata poco negli ultimi 200 anni. Infatti, i più famosi abitanti del villaggio, Charlotte, Emily e Anne Brontë probabilmente riconoscerebbero ancora oggi la loro casa.

Una delle cose migliori da fare ad Haworth è visitare il Museo della Canonica dove sono cresciute le sorelle Brontë, oggi è un museo dedicato alla vita di queste eroine letterarie. Proprio di fronte alla Canonica, si trova la chiesa parrocchiale dove Patrick Brontë ha servito come vicario per 41 anni. Due delle tre sorelle sono sepolte qui, assieme alla madre, al padre e al fratello Bramwell.

Se volete camminare sulle orme di questi grandi letterari, mettete in valigia i vostri scarponi! Potrete ammirare l’aspra bellezza del territorio circostante con una passeggiata fino a Top Withens, che durerà circa 2 ore. Top Withens sarebbe stato l’ispirazione per la casa della famiglia Earnshaw a Wuthering Heights. Oltre alle attrazioni letterarie, c’è ancora molto da fare ad Haworth. La strada principale è piena di boutique che vendono bellissimi articoli per la casa e regali. Ci sono anche diverse caffetterie per una pausa dove deliziarsi con una buona torta e un drink. Se si segue la strada principale dalla canonica giù per la collina, si arriva alla bella Haworth Central Park e la Keighley & Worth Valley Railway. Salite a bordo di un treno a vapore per godervi un giro panoramico attraverso il paesaggio circostante. Se state programmando una visita ad Haworth, tenete conto che si tratta di una popolare località turistica. Se possibile, evitate di visitarla nei fine settimana o durante le vacanze scolastiche, altrimenti assicuratevi di arrivare presto al mattino per trovare parcheggio!

Haworth Main street
Haworth main street

#5 SALTAIRE, WEST YORKSHIRE

Saltaire è uno dei villaggi più belli del West Yorkshire: i suoi edifici vittoriani, l’arte e i negozi indipendenti lo rendono un luogo ideale per una gita di un giorno. Il nome di questo villaggio deriva da Sir Titus Salt e il fiume Aire. Sir Titus Salt è una figura importante nella storia di Saltaire in quanto lui e i suoi operai costruirono una grande fabbrica tessile e il villaggio. Nel 2001, Saltaire è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
Oggi, Salts Mill è un luogo imperdibile dove è possibile trovare una collezione impressionante di immagini di David Hockney attraverso l’edificio, una libreria, mostre temporanee, un ristorante e un bar. Il caffè, chiamato Cafe in per l’Opera, è un luogo ideale per mangiare del buon cibo, ma anche per godere di una delle migliori viste a Saltaire.
Oltre a Salts Mills, il borgo ha una bellissima area verde chiamata Roberts Park. Il parco è perfetto per passeggiare, rilassarsi sull’erba o guardare una partita di cricket. Comprende anche degli spazi per bambini e dei monumenti. Accanto al Roberts Park, si trova The Aire Sculpture Trail, una pittoresca passeggiata di 20 minuti che comprende 15 sculture ispirate ai bambini della scuola elementare locale.
Ultimo ma non meno importante, un altro posto da visitare durante il vostro viaggio nel villaggio è il Saltaire United Reformed Church, una chiesa metà del 19 º secolo commissionata e pagata da Titus Salt, situata vicino alla stazione ferroviaria di Saltaire.
Saltaire

#6 HOLMFIRTH, WEST YORKSHIRE

Holmfirth è un piccolo villaggio situato a Kirklees, nel West Yorkshire. In qualsiasi parte di Holmfirth si ha la possibilità di avere una splendida vista del borgo e delle case di pietra che lo circondano. Tuttavia, la ragione principale per cui la gente conosce Holmfirth è che è stata girata la serie ‘Last of the Summer Wine’. I nomi di Compo, Nora e Clegg vi ricordano qualcosa? Molti visitatori affollano Holmfirth per visitare le splendide location delle riprese in tutta la campagna circostante. Infatti, molti dei sentieri storici che si possono seguire, si concluderanno nel centro del villaggio e al ‘Sid’s Café’, un caffè che è comparso nella serie. Esso fornisce la conclusione perfetta per una giornata nel borgo.

Holmfirth si trova nel cuore della valle del Holme, ci sono molte passeggiate e opportunità per vedere la fauna selvatica. Essendo vicino alla parte nord del Peak Distinct, ci si può aspettare paesaggi mozzafiato, mentre si gode l’aria fresca e la natura. Alcune delle attrazioni popolari includono una passeggiata circolare di 1,2 miglia intorno a Digley Reservoir. Questa camminata può anche essere estesa a 5 miglia se volete esplorare più a fondo il territorio circostante. Altri trekking simili si trovano a Ramsden o Blackmoorsfoot. Se invece preferite una passeggiata lungo il fiume, allora la Holme Valley Riverside Way è un percorso pianeggiante e piacevole lungo 6 miglia.

Sia che state esplorando Holmfirth per la fama, o semplicemente alla ricerca di una vista spettacolare, non rimarrete delusi. Si può visitare tutto l’anno, ma in autunno o in inverno può esserci il rischio di nevicate.

Holmfirth

#7 ASHFORD IN THE WATER, DERBYSHIRE

Il villaggio di Ashford-in-the-Water si trova a circa 2 miglia (3 km) a nord-ovest della nota città di Bakewell, nel Derbyshire nel Peak District National Park.

Ashford-in-the-Water era una volta il centro di estrazione per Ashford Black Marble che è in realtà un calcare scuro e non marmo vero. Tuttavia, poiché la roccia sedimentaria è ricca di bitume, una volta tagliata e lucidata diventa molto decorativa. Pertanto, prodotti come urne, obelischi e altri oggetti realizzati in marmo nero di Ashford sono diventati molto popolari. Il primo cliente di cui si hanno tracce del minerale era Bess di Hardwick nel 1580. Sia l’estrazione che la lavorazione del marmo finirono nei primi anni del 1900, quando fu costruita la circonvallazione A6 e gli edifici dovettero essere demoliti.

Ora Ashford-in-the-Water è un incantevole villaggio con cottage in pietra calcarea e pittoreschi ponti sul fiume Wye. Il ponte più fotografato del villaggio si chiama Sheepwash Bridge. Costruito nel XVII secolo fu usato dai contadini per lavare le pecore nel fiume. Oggi si può ancora vedere il muro attaccato al ponte dove le pecore venivano poste prima del lavaggio. Il ponte è ora sia un monumento che un edificio importante classificato di Grado II*.

Il villaggio è anche noto per la sua ghirlanda da fanciulla o corona di vergine che è una ghirlanda di solito fatta di carta, fiori e nastri attaccati a una cornice di legno. La ghirlanda è stata usata come memoriale funebre per le vergini.

Ashford-in-the-Water è la sosta perfetta per esplorare la zona di Monsal Dale e Wye Valley. Il villaggio dispone di alcuni pub e una sala da tè tradizionale inglese, fornisce ai visitatori il rinfresco perfetto.

Se visitate il villaggio intorno alla Trinità Domenica, si può anche assistere alla sua tradizione annuale Well-Dressing. Durante la celebrazione le persone locali decorano i loro pozzi e le fonti d’acqua vengono benedette dopo il servizio.

Ashford in the water

#8 CASTLE COMBE, WILTSHIRE

Uno dei più graziosi villaggi del Regno Unito è sicuramente Castle Combe, si trova nella contea del Wiltshire nelle Cotswolds dove il tempo sembra essersi fermato. È stato anche usato come location per le riprese di Stardust e del film originale Dr Doolittle. Il borgo ha circa 350 abitanti e l’atmosfera che si respira ha quel che di fiabesco. Una volta, in queste case di pietra color miele, vivevano i tessitori di lana di cui era un importante centro di produzione e distribuzione. Oggi sono elencati come monumenti storici e sono protetti da severe normative edilizie che hanno permesso di preservare l’atmosfera. Nessun nuovo edificio è stato costruito dal 1600. Questo è probabilmente il motivo per cui nel 1962 ha vinto il titolo di villaggio più bello d’Inghilterra. Castle Combe si sviluppa lungo la strada che da Market Cross, dove un tempo si svolgeva il mercato, raggiunge il ponte sul fiume Bybrook. È un tragitto dove si è sempre accompagnati da antiche case, fiori bellissimi e colorati sulle finestre e piante rampicanti sulla parete. Castle Combe è molto popolare su Instagram, l’angolo più famoso del villaggio è dal ponte che attraversa il fiume e guardando su per la strada principale. Anche se questo scatto è bellissimo, c’è molto di più in questo pittoresco villaggio. Inoltre ci sono un paio di sale da tè, un pub e la chiesa di St. Andrew che conserva uno dei più antichi orologi astronomici ancora in funzione nel Regno Unito.

castle combe
castle combe

#9 RYE, EAST SUSSEX

Se siete alla ricerca di un affascinante villaggio inglese da cartolina con infinite strade acciottolate, una storia affascinante e negozi di antiquariato, questo è il posto giusto.

Situata nell’East Sussex, Rye è una città con una storia affascinante, una volta era la capitale del contrabbando d’Inghilterra. Iniziate la giornata con una visita alla Torre di Ypres e al Museo del Castello di Rye per conoscerne meglio la storia. Proseguite con una passeggiata nella via principale per ammirare l’architettura storica e scoprire alcuni dei numerosi negozi di antiquariato, negozi indipendenti, librerie ecc. Visitate Hunter Jones (un grazioso negozio con altrettanto adorabili proprietari) e Tiny Book Store per portare a casa alcuni souvenir.

L’attrazione principale della città medievale è, senza dubbio, Mermaid Street. La pittoresca via ha un fascino antico grazie alle case georgiane ben conservate e case a graticcio Tudor con nomi bizzarri come “La casa con due porte d’ingresso” o “La casa di fronte” e le ripide strade acciottolate.

Se avete fame dopo aver camminato, fermatevi alla Cobbles Tea Room. È quello che ci si aspetta da una sala da tè inglese: eccentrica, accogliente e confortevole. Hanno una buona selezione di tè, torte e focaccine (comprese le opzioni senza glutine). In alternativa, presso The Figue potrete gustare cibi sani, vegetariani e senza glutine.

Nel pomeriggio, dirigetevi verso la riserva naturale di Rye Harbour. Esplorate uno dei più importanti siti di conservazione della fauna selvatica del Regno Unito prima di raggiungere a piedi le vicine dune di Camber Sands. Giocate, fate un piccolo picnic, ammirate il tramonto o semplicemente rilassatevi fino al momento di tornare a Londra.

Come arrivare: A solo un’ora e 10 minuti di treno da Londra St Pancras International, con un cambio ad Ashford.

Rye

#10 COCKINGTON, DEVON

Cockington Village è probabilmente uno dei villaggi più fotografati del Regno Unito e simboleggia ciò che si intende per “molto britannico”. Situato a circa un miglio da Torquay sulla Riviera inglese, vanta pittoresche stradine strette, affascinanti cottage di paglia e un enorme Cockington Country Park circostante che vi invita a fare lunghe passeggiate nella campagna. E’ possibile visitare il borgo tutto l’anno, ma naturalmente è particolarmente bello in estate quando il sole splende.

Durante la vostra passeggiata attraverso il villaggio ti sentirai come di vivere nel passato, Cockington Village è pieno di storia. Molti dei cottage risalgono al XVI secolo o addirittura più antichi, come la vecchia fucina. Il borgo ha anche una chiesa medievale, un mulino ad acqua abbandonato, laghi con alcuni pesci. Nel cuore del villaggio si trova Cockington Court, una casa padronale con le sue numerose arti e mestieri.

Inoltre, Cockington offre una vasta gamma di negozi, caffè, sale da tè, splendidi giardini di rose, alloggi tipici inglesi e naturalmente un pub, il famoso Drum Inn. Che ne dite di una partita a cricket seguita da una porzione di tè alla panna in uno dei deliziosi caffè? Questo tipo di tè pomeridiano è tipico dell’Inghilterra meridionale e consiste in tè nero, scones (piccoli panini dolci,  con o senza uvetta), panna e marmellata. E ‘così delizioso e si dovrebbe assolutamente provare! Se avete un po’ più di tempo, dovreste anche provare uno dei sentieri lungo il corso d’acqua, conducono direttamente sul lungomare.

Cockington merita sicuramente una visita! Se volete visitare Cockington, date un’occhiata a questa England Checklist per ulteriori ispirazioni.

cockington

#11 SHANKLIN, ISOLA DI WIGHT

Shanklin è uno dei più bei villaggi dell’isola di Wight, in particolare la parte vecchia merita una visita infatti è il tipico villaggio inglese delle fiabe con una strada tortuosa che passa nel mezzo. Si trova su High Street ed è fiancheggiata da affascinanti cottage di paglia, sale da tè tradizionali e ristoranti con nomi come il Village Inn, Strawberry Thatch Tea negozio inconfondibile per il colore rosa e il cottage Pencil. I poeti romantici Keats e Longfellow compravano qui la loro carta da lettere.

Tra le cose da non perdere a Shanklin c’è lo Shanklin Chine, la più antica attrazione turistica dell’isola di Wight. Si tratta di una bella gola boscosa attraverso la quale è possibile passeggiare e godere di viste che hanno ispirato alcuni artisti da Austen a Turner. Oltre ad ammirarla durante il giorno, d’estate è possibile visitarla anche di notte durante il Chine Lumierè, quando centinaia di luci illuminano gli stretti sentieri, i torrenti e le cascate all’interno.

Ma il villaggio è anche noto per le sue spiagge come Shanklin Beach che copre un ampio tratto di sabbia dorata, con le due estremità che offrono qualcosa di diverso. Il South End è tranquillo, ideale per una vacanza rilassante, mentre il vivace Eastern End offre negozi sulla spiaggia e caffè.
Potete raggiungere l’isola di Wight da Southampton da Porthmouth o da Lymington in traghetto, mentre Shanklin è raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici, la compagnia dell’isola si chiama Southern Vectis.

SHANKLIN, ISLE OF WIGHT
shanklin, isola di wight

#12 CHARLESTOWN, CORNOVAGLIA

Charlestown è uno storico villaggio portuale a soli due miglia dalla città di St Austell. Non sorprende che The Shipwreck Treasure Museum faccia parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO e il borgo sia all’interno di un’area di conservazione locale.

Passeggiate lungo l’ampia strada principale e ammirate le case e i cottage georgiani indipendenti che fiancheggiano stretti vicoli laterali. I punti importanti includono la Chiesa di San Paolo di Grado II e il Rashleigh Arms Inn and Beer Garden. Tutte le strade portano al porto e alla spiaggia di sabbia delimitata dal South West Coast Path.

Il porto di Charlestown e il porto esterno furono costruiti alla fine del XVIII secolo dall’imprenditore locale Charles Rashleigh, da cui il nome. Ha trasformato il piccolo villaggio di pescatori (popolazione 9) in un fiorente centro che impiega oltre 3.000 lavoratori. Oggi l’ambiente pacifico è ben lontano dal vivace porto, con la sua cantieristica, la produzione di mattoni e l’industria. Potete immaginare i magazzini banchina accatastati in alto con carico, rame, stagno e argilla dalla vicina cava, ora sede del Progetto Eden.

Tuttavia, non tutto è cambiato. Mentre i porti vicini ospitano barche da pesca e barche a motore scintillanti, il porto di Charlestown ospita maestose golette ad albero che creano un’aria tangibile di un tempo. Se siete fortunati potreste vedere le riprese di un film durante la vostra permanenza. Sono state girate le scene di alcuni importanti film come: Poldark, Hornblower, Alice nel Paese delle Meraviglie, Dr Whoand il drama Bait di recente.

Affacciati sul molo ci sono diversi ristoranti di lusso tra cui il Longstore Steakhouse, Wreckers Deli, Tall Ships Creamery (buono per il gelato!) e Pier House Hotel che serve ottimi arrosti domenicali.

Sul lato opposto del porto il The Shipwreck Treasure Museum è un luogo affascinante da visitare. All’interno si trovano più di 8.000 artefatti provenienti da oltre 150 relitti, rivela la storia e l’eredità di Charleston in modo unico.

Sicuramente non c’è posto più bello di Charlestown per passare una domenica pomeriggio!

Charlestown

#13 POLPERRO, CORNOVAGLIA

Polperro è un idilliaco villaggio di pescatori nella bellissima contea della Cornovaglia, sulla costa meridionale dell’Inghilterra. E’ un piccolo borgo caratteristico in grado di intrattenere i visitatori grazie alle sue attività. Il villaggio di Polperro ha una storia che risale al Domesday Book e all’epoca medievale. Tuttavia, il porto è stato inizialmente costruito nel XVI secolo. Le storie più affascinanti del villaggio si riferiscono ai pirati, tra cui Willy Wilcox, una leggenda locale.

Il bellissimo paesaggio è una cosa da non perdere. Uno dei modi migliori per ammirarlo è facendo escursioni sul vicino South West Coast Path per vedere il villaggio dall’alto. Più avanti lungo la costa ci sono altre magnifiche attrazioni naturali, tra cui alcune piccole meravigliose insenature. Lungo il litorale si trova Chapel Pool, una delle piscine naturali, è un luogo ideale per rilassarsi e fare una nuotata se la marea è bassa.

Polperro ha un museo, un villaggio modello e una spiaggia. Un altro must da fare è un giro in barca nella vicina costa. Oltre ad essere molto divertente si possono vedere diversi animali selvatici, alcune barche visitano anche altri luoghi come Looe e Fowey.

Il cibo locale nei pub e ristoranti è fantastico, servono per lo più pesce fresco pescato nel villaggio. Il più interessante è il Blue Peter Inn, prepara alcuni piatti molto speciali, tra cui un gustoso piatto di pesce.

Il periodo migliore per visitare Polperro è con il bel tempo quindi i mesi estivi. Tuttavia, anche in un diverso periodo dell’anno ci sono diverse attività da poter fare a Polperro.

polperro view
polperro, cornwall

#14 MOUSEHOLE, CORNOVAGLIA

Mousehole è un pittoresco villaggio di pescatori in Cornovaglia che risale al 13 º secolo. Si trova un paio di miglia a sud dalla più popolare città di Penzance sulla costa cornica. Si tratta di una delle città più pittoresche della zona e offre alcuni cottage e graziosi bed and breakfast dove poter soggiornare in Cornovaglia.
Il periodo migliore per visitare Mousehole è durante i mesi estivi, quando si può prendere un gelato e passeggiare lungo il bellissimo porto. Mentre la zona è affollata tra giugno e agosto, soprattutto quando il tempo è rovente, si può provare a visitare l’area alla mattina presto o nel tardo pomeriggio. I parcheggi sono limitati.
Qui potrete passeggiare ed esplorare piccoli negozi, gallerie e ristoranti. Il suo fascino antico sicuramente piacerà a qualsiasi tipo di viaggiatore. Se viaggiate con bambini, potrebbero trovare rinfrescante in una calda giornata di sole per saltare da uno dei due frangiflutti in acqua sottostante che proteggono il porto interno (basta fare attenzione).
Si può trascorrere qualche ora qui rilassarsi con un caffè in mano e scattare qualche foto. Ma anche prima o dopo una passeggiata costiera con un bellissimo panorama. Tra una caffè e una passeggiata è arrivata ora di cena.

mousehole cornwall

#15 TENBY, PEMBROKESHIRE

Tenby è uno dei villaggi costieri più pittoreschi del Galles del Sud situato nella contea di Pembrokeshire, era originariamente un porto peschereccio del XIII secolo. Il suo nome gallese è Dinbych y Pysgod che significa “fortezza del pesce”, tuttavia, in inglese, si chiama Tenby. È una deliziosa cittadina balneare ricca di storia che si affaccia sulla baia di Carmarthen. La prima cosa che si nota quando si arriva sono le case color pastello infatti tra le cose interessanti da fare è camminare nel centro del paese attraverso stradine strette e acciottolate tra le belle case del promontorio. Tra le cose interessanti da fare è visitare la Tudor Merchant’s House, un museo che mostra la vita di un mercante, che ha vissuto a Tenby più di 400 anni fa. Oppure puoi rilassarti su una delle spiagge, Castle Beach ha vinto il premio per la spiaggia più bella del Regno Unito nel 2019. Ci sono, tuttavia, altre spiagge a nord o la spiaggia del porto o anche la spiaggia a sud che camminando a piedi verso il punto Giltar la vista diventa spettacolare. Per gli amanti del trekking questo è il punto di partenza del Pembrokeshire Coastal Path verso nord va a Saundersfoot, un tratto di 4,5 miglia con una favolosa vista sulla baia di Saundersfoot dal promontorio a Monkstone Point. Una delle esperienze più belle è visitare l’isola di Caldey in barca per vedere l’area di conservazione e sbuffi del mare. L’isola è gestita da monaci che hanno ancora tradizioni celtiche e si può visitare il Lunedi – Sabato in estate.

Tenby è raggiungibile:

  • in auto a circa 5 ore da Londra e due ore da Cardiff
  • in treno, a circa due ore e mezza da Cardiff si deve cambiare a Carmarthen
  • in autobus con il National Express a circa 2 e 40 minuti da Cardiff.
tenby
TENBY WALES

post a comment